Site Tools


Differences

This shows you the differences between two versions of the page.

Link to this comparison view

Both sides previous revision Previous revision
it:rhino:booleanfaq [2018/06/11]
anna_foglietta [Come la direzione influenza le operazioni booleane]
it:rhino:booleanfaq [2018/06/11] (current)
anna_foglietta [Come la direzione influenza le operazioni booleane]
Line 81: Line 81:
 ====Come la direzione influenza le operazioni booleane==== ====Come la direzione influenza le operazioni booleane====
  
-Una volta capite le normali ​delle superfici e la direzione, ci chiediamo: ​ perché queste sono importanti nelle operazioni booleane? ​ Quando Rhino viene configurato per eseguire un'​operazione booleana, il programma osserva le normali ​della superficie per determinare quali parti conservare e quali rimuovere. ​ L'​unione,​ la differenza e l'​intersezione booleana sono fondamentalmente la stessa operazione. Solo varie parti degli oggetti vengono mantenuti alla fine.  Con l'​unione booleana, ad esempio, le parti che si sovrappongono vengono rimosse e le altre vengono unite insieme. ​ Con l'​intersezione,​ si verifica esattamente il contrario.+Una volta capite le normali ​alle superfici e la direzione, ci chiediamo: ​ perché queste sono importanti nelle operazioni booleane? ​ Quando Rhino viene configurato per eseguire un'​operazione booleana, il programma osserva le normali ​alla superficie per determinare quali parti conservare e quali rimuovere. ​ L'​unione,​ la differenza e l'​intersezione booleana sono fondamentalmente la stessa operazione. Solo varie parti degli oggetti vengono mantenuti alla fine.  Con l'​unione booleana, ad esempio, le parti che si sovrappongono vengono rimosse e le altre vengono unite insieme. ​ Con l'​intersezione,​ si verifica esattamente il contrario.
  
-Le operazioni booleane con solidi (polisuperfici chiuse) sono prevedibili perché tutte le normali ​della superficie puntano sempre verso l'​esterno. ​ Tuttavia, con le polisuperfici aperte i risultati possono essere imprevedibili poiché, senza utilizzare il comando **Dir**, non sappiamo immediatamente qual è la parte anteriore o posteriore di ciascun oggetto.+Le operazioni booleane con solidi (polisuperfici chiuse) sono prevedibili perché tutte le normali ​ala superficie puntano sempre verso l'​esterno. ​ Tuttavia, con le polisuperfici aperte i risultati possono essere imprevedibili poiché, senza utilizzare il comando **Dir**, non sappiamo immediatamente qual è la parte anteriore o posteriore di ciascun oggetto.
  
 > **Nota:** //se esegui operazioni booleane su polisuperfici chiuse e queste non rispondono nel modo previsto, (ad esempio, le parti errate scompaiono),​ probabilmente uno o più oggetti non sono in realtà chiusi e le normali puntano verso l'​interno. ​ Utilizza il comando **Dir** per controllare.//​ > **Nota:** //se esegui operazioni booleane su polisuperfici chiuse e queste non rispondono nel modo previsto, (ad esempio, le parti errate scompaiono),​ probabilmente uno o più oggetti non sono in realtà chiusi e le normali puntano verso l'​interno. ​ Utilizza il comando **Dir** per controllare.//​
it/rhino/booleanfaq.txt · Last modified: 2018/06/11 by anna_foglietta