Site Tools


Differences

This shows you the differences between two versions of the page.

Link to this comparison view

it:rhino:settingstransfer [2015/09/14] (current)
Line 1: Line 1:
 +====== Come trasferire tutte le impostazioni personalizzate da un'​installazione di Rhino all'​altra ======
  
 +=====Dove vengono memorizzate le mie impostazioni?​=====
 +
 +**La maggior parte delle impostazioni di Rhino** non viene memorizzata in file esterni, ma nel Registro di sistema. ​ Visto che non esiste un unico file che contenga tutte le opzioni e personalizzazioni,​ per trasferire tutte le vostre impostazioni personalizzate dovrete seguire alcuni passi. ​ Esistono alcune scorciatoie:​
 +
 +Il modo più semplice di trasferire il grosso delle impostazioni è usare il comando di Rhino **EsportaOpzioni (_OptionsExport)** (V5), che crea un unico file contenente //LA MAGGIOR PARTE// delle impostazioni personalizzate dell'​utente. Importando questo file in un'​altra installazione tramite il comando **ImportaOpzioni (_OptionsImport)** (V5), tutte le impostazioni verranno trasferite nella nuova installazione. ​ Potete scegliere quali impostazioni desiderate importare, non è necessario che le importiate tutte.  ​
 +
 +In V4, questi due comandi si chiamavano //​_ExportOptions//​ ed //​_ImportOptions//;​ per evitare confusioni con altre opzioni di importazione/​esportazione file, sono stati ridenominati in V5. Nella versione italiana rimangono uguali. In V4, le //modalità di visualizzazione//​ non vengono incluse nel comando EsportaOpzioni,​ occorre esportarle separatamente. Per farlo, andare su Opzioni > Aspetto > Impostazioni avanzate. ​ In V5, esse sono incluse ma si possono importare solo tutte in una volta. ​ Se invece desiderate trasferire singolarmente solo alcune modalità di visualizzazione,​ usate i pulsanti Esporta/​Importa che troverete in Opzioni > Vista > Modalità di visualizzazione.
 +
 +Il //file dell'​area di lavoro// (.tb per V4, .rui per V5) contiene tutte le informazioni sulle barre degli strumenti e si può copiare anch'​esso da un'​installazione all'​altra. ​ Purtroppo, questo file non contiene le informazioni relative alle posizioni sullo schermo delle varie barre degli strumenti, ma solo le barre stesse ed informazioni che indicano se sono aperte o meno.  Il file .rui contiene anche informazioni sui menu, i quali sono personalizzabili in V5.
 +
 +Altri elementi che possono essere stati modificati sono i file modello, le modalità di visualizzazione,​ i plug-in installati, ecc.
 +
 +====Dove trovo i file delle barre strumenti?​====
 +
 +**In V5**, il file delle barre degli strumenti si trova qui:\\
 +<color darkslateblue>​C:​\Users\(nome utente)\AppData\Roaming\McNeel\Rhinoceros\5.0\UI</​color>​\\
 +Nella maggior parte delle installazioni di Windows, si tratta di una cartella nascosta ed il modo più facile di accedere ad essa è digitando %appdata% nella casella di ricerca.
 +
 +**In V4**, con Vista, Win 7 o 8, il file delle barre degli strumenti si trova qui:\\
 +<color darkslateblue>​C:​\ProgramData\McNeel\Rhinoceros\4.0</​color>​\\
 +Anche questa è una cartella nascosta; per accedere ad essa, digitate %programdata% nella casella di ricerca come sopra.
 +
 +In XP, dovrebbe trovarsi qui:\\
 +<color darkslateblue>​C:​\Documents and Settings\All Users\Application Data\McNeel\Rhinoceros\4.0 o 5.0</​color>​
 +
 +
 +=====Sembra complicato... come faccio ad assicurarmi di aver trasferito tutto?=====
 +
 +Una procedura di trasferimento generica potrebbe essere come questa:
 +
 +====Nell'​installazione precedente:​====
 +
 +**_OptionsExport** (V5) o **_ExportOptions** (V4) - **EsportaOpzioni** crea un file .ini
 +
 +  * Realizzate una copia del vostro file dell'​area di lavoro (.tb/.rui) se l'​avete personalizzato ​
 +  * Realizzate una copia di ogni file modello personalizzato da voi creato ​
 +  * Realizzate una copia di ogni altro file esterno usato: plug-in non standard, mappe ambiente, script, ecc.
 +  * V4 - Esportate tutte le modalità di visualizzazione personalizzate (se ne avete creata qualcuna) - si crea un file .ini per ogni modalità di visualizzazione
 +
 +====Nella nuova installazione:​====
 +
 +**_OptionsImport** (V5) o **_ImportOptions** (V4) - **ImportaOpzioni** - ed importate il file .ini creato sopra
 +
 +  * Copiate i file dell'​area di lavoro, i file modello, le mappe ambiente, gli script ed i file dei plug-in nei percorsi appropriati
 +  * Andate su Strumenti > Layout delle barre degli strumenti e caricate la vostra area di lavoro personalizzata
 +  * Trascinate e rilasciate i vostri plug-in aggiuntivi nella finestra di Rhino per installarli (alcuni richiedono un programma di installazione esterno; usatelo se necessario)
 +  * Impostate Rhino in modo che si apra con il vostro modello template personalizzato.
 +  * Nella sezione File delle Opzioni, impostate i percorsi degli script, dei file modello, ecc. se essi non sono quelli standard.
 +  * V4 - Andate su Opzioni > Aspetto > Impostazioni avanzate ed importate tutte le modalità di visualizzazione personalizzate create, una alla volta
it/rhino/settingstransfer.txt · Last modified: 2015/09/14 (external edit)